Home forum Fai la tua domanda ervitù di passaggio a ditte di manutenzione telefonica

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #2788 Rispondi
      celestino
      Ospite

      Servitù di passaggio a ditte di manutenzione telefonica
      Sono proprietario di una casa il cui il passo carraio viene attraversato da un proprietario di una villa e da un consorzio che gestisce una torretta dell’acquedotto pubblico che godono del diritto di servitù per raggiungere la loro proprietà’.
      Con l’avvento dei telefoni cellulari, il consorzio dell’acquedotto pubblico, alto circa 30 mt, ha pensato bene di far installare delle antenne per la ricezione e trasmissione dei dati telefonici.
      Di tale prestazione il consorzio percepisce una somma molto consistente di denaro.
      Le varie ditte di telefonia manutentrici non godono della servitù di passaggio.

      E’ possibile chiedere al consorzio che gestisce la torretta dell’acquedotto pubblico parte dei proventi dell’affitto delle antenne, o inoltrare tale richiesta alle società private che godono del servizio?

      Grazie un saluto.

    • #2789 Rispondi
      Corrado Brancati
      Amministratore del forum

      Salve,
      occorrerebbe vedere in cosa consiste la servitù di passaggio acquisita, e se viene specificato che serve solo per la manutenzione della torretta dell’acquedotto. In quel caso i passaggi per le manutenzioni dell’antenna non sarebbero autorizzati e quindi si potrebbe chiedere un incremento del canone.
      Se vuole ci mandi il contratto costitutivo della servitù a info@tutelaespropri.it e possiamo guardarlo senza impegno
      cordialità

Visualizzazione 1 filone di risposte
Rispondi a: ervitù di passaggio a ditte di manutenzione telefonica
Le tue informazioni: