Inizio forum Fai la tua domanda Esproprio 1982 urgenza mai definito

  • Questo topic ha 0 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 4 anni, 3 mesi fa da Gigipa78.
Visualizzazione 0 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #2065 Rispondi
      Gigipa78
      Ospite

      Buongiorno
      In sicilia, nel 1982, viene occupato d’urgenza un terreno con un pozzo trivellato e funzionante. Il proprietario acconsente alla cessione in favore del comune previo pagamento del terreno, dell’opera e qualche altra condizione.
      L’esproprio non si conclude e nel 1985 il proprietario decede.
      L’immobile nel tempo è gestito, viene mantenuto ed allacciato alla rete di distribuzione.
      Nel 2013 acquisto il terreno ad un’asta fallimentare che non ha notizie di alcun esporprio sul bene ceduto.
      Cosa posso chiedere oggi al comune che non risponde alle mie richieste?
      Dagli accertamenti fatti mi risulta che il contatore della luce sia ancora attivo e nella titolarità dell’ente che gestiva l’acqua nella provincia.
      Benchè collegato alla rete elettrica ed idrica ad oggi sembra che il pozzo non sia più utilizzato.
      Grazie

Visualizzazione 0 filoni di risposte
Rispondi a: Esproprio 1982 urgenza mai definito
Le tue informazioni: