Inizio forum Fai la tua domanda Esproprio per consentire accesso ad un privato

  • Questo topic ha 2 risposte, 1 partecipante ed è stato aggiornato l'ultima volta 1 anno, 2 mesi fa da .
Visualizzazione 2 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #2064 Rispondi
      Silvio
      Ospite

      Buongiorno, nel 2001 il Comune stipula una convenzione con i proprietari di alcuni appezzamenti di terreno per realizzare un progetto unitario di intervento PUI). La particella di nostra proprietà non viene considerata in quanto di superficie inferiore a 500 mq e quindi senza capacità edificatoria. I restanti proprietari realizzano vari interventi edificatori. Tra i vari, su un terreno confinante, avente un unico accesso, viene realizzata una villetta bifamiliare che viene frazionata e venduta a due diversi soggetti senza che il costruttore preveda alcuna servitù di passo tra l’una e l’altra proprietà. Ora il comune intende espropriare la mia particella per consentire l’ingresso alla porzione di bifamiliare rimasta occlusa. Può farlo? A noi sembra un abuso in atti d’ufficio. Ringrazio anticipatamente per la attesissima risposta.

    • #2066 Rispondi
      brancati
      Ospite

      Salve,
      i casi di pubblica utilità sono in genere piuttosto ampi. questo peraltro più che un caso di pubblica utilità parrebbe un caso di imposizione di servitù da gestire secondo i rimedi dettati dal codice civile tra privati.
      occorrerebbe quindi vedere bene le motivazioni del provvedimento per comprendere se possa essere considerato lecito o meno
      restiamo a disposizione per ogni necessità di approfondimento e per assistenza professionale
      cordiali saluti

    • #2067 Rispondi
      Silvio
      Ospite

      Buonasera, ringrazio per la graditissima risposta, il Comune ha riunito la Giunta Comunale (formata da tre soggetti) che, in base alla seguente motivazione :” Dato atto che nella nota del tecnico XXXX XXXX egli illustra le problematiche che l’attuale proprietà della particella contraddistinta catastalmente al Fg yy Mappale zz ha per poter accedere al lotto, in quanto, tra la strada vicinale pubblica ed il lotto insiste la particella contraddistinta catastalmente al Fg yy mappale hh (quella di nostra proprietà che intendono espropriare)”.
      Ed aggiungono” Preso atto che l’attuale situazione di fatto impedisce il libero accesso al lotto di proprietà del Sig. YYYYY YYYYY limitando così il godimento del bene ….”.
      In base a queste motivazioni la giunta ha deliberato “di dare mandato al Responsabile Edilizia Pubblica di porre in essere le procedure e gli atti finalizzati a consentire l’accessibilità della particella XXXX anche mediante acquisizione parziale ai sensi del DPR 327/01 e succ. mod. ecc ecc”.
      In pratica hanno dato mandato di partire con l’esproprio poichè il vicino non riuscirebbe ad entrare nel suo terreno. Possibile?

Visualizzazione 2 filoni di risposte
Rispondi a: Esproprio per consentire accesso ad un privato
Le tue informazioni: