Inizio forum Fai la tua domanda Zona bianca per scaduto vincolo espropriativo

Visualizzazione 4 filoni di risposte
  • Autore
    Post
    • #2110 Rispondi
      Corrado
      Ospite

      Sono proprietario di una casa con annesso terreno in pieno centro del paese mio (zona A1: zona di interesse architettonico e ambientale)
      Con il piano degli interventi
      approvato con D.C.C. del 27.06.2013 il comune ha apposto su parte del terreno un vincolo per destinazione a parcheggio pubblico.

      Il piano degli interventi, di durata quinquennale, è scaduto il 27.06.2018 senza che vi sia stato il rinnovo.

      Il terreno ora è zona bianca.

      Il comune può negarci ancora la disponibilità della terra?

      Mi risulta che il tempo per dare una destinazione alle zone bianche sia di 6 mesi e a questo punto il Comune sarebbe fuori dai termini consentiti dato che i 6 mesi scadevano il 26.12.2018. In tutto questo tempo non vi è stata nessuna reiterazione del vincolo e non è stato approvato nessun progetto per il parcheggio.

      Cosa posso fare per ottenere la libertà da questo vincolo che abbassa il valore della casa?
      Grazie

    • #2111 Rispondi
      corrado
      Ospite

      salve,
      si può fare una richiesta formale di riqualificazione giuridica dell’area. il Comune potrebbe rinnovare il vincolo, ma dovrebbe pagare un indennizzo.
      siamo a disposizione per aiutarLa a preparare la suddetta richiesta e per ogni altra necessità. ci chiami pure allo 0721.581879
      distinti saluti

    • #2115 Rispondi
      Corrado
      Ospite

      La ringrazio per la risposta,
      ma può il comune rinnovare il vincolo anche se sono già ampiamente trascorsi i 180 giorni di tempo dalla scadenza del vincolo stesso?

      Speravo che questa possibilità fosse cessata e che potessimo semplicemente richiedere la riqualificazione dell’area.

      Questo significa che il comune non ha nessun limite temporale per poter rinnovare il vincolo all’esproprio per altri 5 anni?

      Ma in questo modo se noi non facciamo il primo passo la situazione non si sblocca viste anche le carenze di fondi della pubblica amministrazione per poter procedere con la realizzazione del parcheggio….
      Possibile che un cittadino debba stare con questa spada di Damocle per tutti questi anni?

    • #2116 Rispondi
      corrado
      Ospite

      Faccio ovviamente riferimento a quanto trovo scritto nel d.P.R. n. 380/2001

    • #2132 Rispondi
      Corrado Brancati
      Amministratore del forum

      salve,
      il comune può rinnovare il vincolo anche se sono passati i 180 giorni, ovviamente occorre una variante urbanistica che deve essere approvata in consiglio comunale. Il consiglio di Stato precisa però che il comune deve adeguatamente motivare circa l’esigenza ancora attuale dell’opera e circa i motivi per cui in questi ulteriori 5 anni l’opera si farà con ragionevole certezza. resta comunque fermo l’obbligo di indennizzo
      Se il cittadino non si muuove, sì, resta tutto fermo

Visualizzazione 4 filoni di risposte
Rispondi a: Zona bianca per scaduto vincolo espropriativo
Le tue informazioni: