Inizio forum Fai la tua domanda mancato frazionamento Rispondi a: mancato frazionamento

#1279
avv brancati
Ospite

Salve, il problema del mancato frazionamento, a mio parere, nasconde una procedura espropriativa non conclusa correttamente.
Quando succede così normalmente accade perchè non è stato emesso nei termini il decreto di esproprio. L’ente non uò più emettere il decreto di esproprio perchè sono passati i tempi e quindi anche volendo non può fare la modifica catastale.
E’ una ipotesi ma abbastanza possibile, che trova un sospetto di conferma nel fatto che neppure le hanno risposto all’istanza di accesso agli atti.
Ora un esproprio non concluso diventa occupazione illegittima, dando titolo al risarcimento dei danni.
Il problema è che qui come lei dice sono passati più di 20 anni e in questo caso la giurisprudenza maggioritaria ritiene maturata l’usucapione, con perdita del proprietario di ogni diritto.
Si crea quindi una situazione di stallo. Il Comune non può regolarizzare, lei non può avanzare diritti.
In questo caso, lei dovrebbe dichiararsi disponibile verso il comune a una regolarizzazione gratuita della situazione rinunciando ad eventuali pretese economiche.