Inizio forum Fai la tua domanda indennità di esproprio come imprenditore agricolo in pensione Rispondi a: indennità di esproprio come imprenditore agricolo in pensione

#1282
avv brancati
Ospite

Gent.mo sign. Pietro,
seppure le norme di legge sul punto non brillano per chiarezza, normalmente gli enti esproprianti riconoscono anche in tale caso l’indennità aggiuntiva a favore del coltivatore del fondo. Personalmente ritengo che la cosa sia assolutamente dovuta, e quindi le consiglio di insistere in caso di un primo rifiuto. Eventualmente restiamo a disposizione ove avesse necessità di un intervento professionale in tal senso.
Preciso ulteriormente che ora, dopo le modifiche intervenute a seguito della sentenza della Corte Costituzionale del 2011, l’incremento a chi coltivi il fondo si limita al riconoscimento di un valore pari al vam (Valore agricolo medio), che deve sommarsi all’indennità di esproprio corrispondente al valore di mercato del bene, spettante al proprietario dello stesso. Risulta infatti ormai tacitamente abrogata la norma che prevedeva la triplicazione dell’indennità provvisoria a favore del coltivatore che avesse accettato l’indennità provvisoria

cordiali saluti
avv brancati