Inizio forum Fai la tua domanda Esproprio di terreno indiviso Rispondi a: Esproprio di terreno indiviso

#1287
avv Bracati
Ospite

Gent.ma sign.ra,
alcune sentenze riterrebbero che i comproprietari debbano esseere tutti litisconsorti necessari in tali giudizi, quindi secondo tali pronunce tutti dovrebbero essere chiamati in causa.

Nella pratica tali precedenti sono poco frequenti e normalmente si ritiene, a mio giudizio giustamente, che ogni comproprietario possa tutelare indipendentemente il proprio diritto.
Ciò porta a mio parere ad escludere che nei confronti di chi abbia già accettato l’indnenità provvisoria, si possano estendere gli effetti di una sentenza favorevole già ottenuta da altri, anche in relazione al fatto, cche, come dice il T.U. espropri, l’accettazione dell’indennità provvisoria è irrevocabile.

Più complesso sarebbe il caso di comproprietari che nè abbiano aderito al giudizio, nè abbiano accettato l’indennità provvisoria, restando inerti. In tal caso infatti forse questi potrebbero reclamare a ragione diritti derivanti da una sentenza favorevole ottenuta da altri, ciò in forza dell’art. 1306 c.c. II comma che dice che la sentenza pronunciata tra un debitore e un creditore, può essere fatta valere anche dagli altri creditori.

restando a disposizione
porgiamo cordiali saluti
avv brancati