Senza titolo

Svalutazione di abitazione – un altro successo

Da 6000 euro a 683.000 euro

La vicenda tra le sue origini nel 2008, quando Autostrade per l’Italia spa effettuava l’esproprio di circa 2000 mq di terreno agricolo per la realizzazione della terza corsia dell’Autostrada A 14, nella zona di Ancona.

Peccato che l’esproprio determinasse l’avvicinamento dell’Autostrada alla palazzina in cui abitavano 3 nuclei familiari, fino a lambire il fabbricato.

Nonostante l’evidenza del fatto Autostrade per l’Italia spa rifiutava di riconoscere ogni svalutazione dell’immobile, proponendo unicamente il pagamento del valore agricolo del terreno espropriato.

I proprietari, assistiti dalla nostra associazione, rifiutavano la proposta dell’indennità effettuata da Autostrade per l’Italia ed iniziavano un percorso che portava prima alla nomina di un collegio arbitrale e poi ad un giudizio in Corte di Appello.

Oggi, finalmente, la vicenda arriva al termine ed i proprietari possono incassare la somma complessiva di 683.000 euro, contro i 6000 euro offerti da Autostrade

Tag: Nessun tag

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *